Concordato "in bianco" e continuità aziendale

Determinazione ANACLa Determinazione ANAC n. 5 dell’08/04/2015 chiarisce gli effetti della procedura sulla qualificazione delle imprese.

L’Autorità fa marcia indietro sul concordato in bianco modificando la precedente determinazione n. 03/2014. Il nuovo provvedimento ANAC stabilisce che la presentazione della domanda di concordato in bianco con effetti prenotativi di concordato con continuità aziendale non costituisce ragione oggettiva tale da comportare la dichiarazione di decadenza dell’attestazione SOA in corso di validità o vietarne una sua revisione o rinnovo. In analogia, questa condizione non risulta essere fattore di esclusione dalle procedure di affidamento di contratti pubblici e tantomeno è da ritenersi causa di risoluzione dei contratti in corso di esecuzione.

Per approfondimenti, si raccomanda la consultazione del testo integrale della Determinazione 05/2015